+39 0321.1800411      +39 0321.630181     Corso Felice Cavallotti 27, 28100 Novara     sabap-no@beniculturali.it    mbac-sabap-no@mailcert.beniculturali.it

Cureggio: Aspetti di vita quotidiana in età romana. I risultati delle indagini archeologiche 2018-2019

  Venerdì 26 Marzo 2021 - ore 21:00  

per iniziativa di Comune di Cureggio e TAM, Spazio Multimediale Tardoantico e Medioevo novarese

 

Appuntamento alle ore 21 del 26 marzo con una nuova conferenza in streaming nell’ambito della rassegna “Marzo a Colori”.
Il viaggio nel tempo alla scoperta delle nostre radici prosegue con una seconda narrazione al femminile: le archeologhe Lucia Mordeglia, Eleonora Torre e Angela Guglielmetti presenteranno in anteprima i risultati delle ricerche archeologiche recentemente condotte a Cureggio dalla Soprintendenza durante i lavori di posa di un tratto del metanodotto SNAM Romagnano-Cureggio.
I dati sono particolarmente interessanti: nell’area a sud dell’attuale centro storico, nella fascia compresa tra Sizzone e Agogna (località cascina Prati), sono state individuate due strade di età romana: la via nord-sud proveniente da Fontaneto, ai cui lati si svilupparono edifici di un complesso rustico-manifatturiero, e una seconda più piccola, d’accesso a un cimitero familiare. L’insediamento documentato si colloca fra fine II-I a.C. e VI secolo d.C. La strada romana, ridotta nelle dimensioni, nel medioevo risulta pressoché ricalcata da quella denominata via Francisca.
Nella conferenza verranno presentati in prima assoluta un filmato con le riprese eseguite con drone in corso scavo e immagini dei corredi funerari di alcune delle sepolture riportate alla luce, restaurate grazie al contributo della SNAM.
Si tratta di un nuovo, importante tassello per ricostruire la storia di Cureggio e del suo territorio, già testimoniata in passato da rinvenimenti di epoca preistorica e protostorica, da sepolture romane collocate a nord e a sud dell’attuale centro, da numerose epigrafi in lingua latina e una leponzia, fino a giungere al complesso battesimale della metà del V secolo.
Grazie alle testimonianze materiali delle nuove indagini è stata accertata l’esistenza
dell’insediamento antico, con edifici e necropoli, posto lungo la strada romana che collegava Novara al lago d’Orta.
L’iniziativa rientra fra le finalità e le attività di promozione del TAM, Spazio Multimediale sul Tardo Antico e il Medioevo Novarese, l’innovativo museo allestito a Cureggio nel 2019 per promuovere e valorizzare la storia e il patrimonio culturale del territorio novarese.
Un cenno finale alle relatrici della serata: Lucia Mordeglia ha diretto i lavori di scavo in qualità di funzionario della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Biella Novara Verbano-Cusio-Ossola e Vercelli; Eleonora Torre, responsabile della società che ha eseguito le indagini (Aran Progetti di Genova); Angela Guglielmetti ha classificato i reperti di scavo e ha organizzato questo incontro come coordinatrice del TAM.

 

La conferenza potrà essere seguita sui canali istituzionali Youtube e Facebook del Comune di Cureggio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

C.F.: 94077800038 

C. IPA: LPYOXI 

© 2021 SABAP-NO - applicazione web e design Gianluca Di Bella

Warning: is_file(): open_basedir restriction in effect. File(/var/www/vhosts/sabap_no/htdocshttps:/cdnjs.cloudflare.com/ajax/libs/magnific-popup.js/1.1.0/jquery.magnific-popup.min.js) is not within the allowed path(s): (/var/www/vhosts/sabap_no/htdocs:/tmp) in /var/www/vhosts/sabap_no/htdocs/libraries/joomla/filesystem/file.php on line 630